Dott.ssa Elisa Fermo
Psicologa Psicoterapeuta
Mestre - Venezia


Chiamami al 340 37 38 397
oppure scrivimi alla mail info@elisafermo.it

La vita è ciò che ti succede mentre fai altri progetti" - J. Lennon

Chi sono?
Domanda affatto semplice...
Sono una persona, una donna, estremamente attratta - fin da ragazzina - dalle persone e dalle loro storie. Attratta dall’entrare in contatto e in relazione con loro, conoscerne pensieri, vissuti, emozioni, paure, timori. “Loro”, gli “altri”, nelle loro vite e panni di ogni giorno.
“Ascoltare per conoscere. Conoscere per capire, e capire per conoscere...”

Tento di procedere con un po’ di ordine.
Dopo il liceo classico-linguistico a Trieste, mia città natale, proseguo gli studi iscrivendomi alla facoltà di psicologia dell’Ateneo della stessa città. Mi laureo nel 2005 a pieni voti con lode in Scienze e Tecniche Psicologiche dello Sviluppo e Istruzione.
Ma ero solo all’inizio.
E già avevo voglia di intraprendere la mia strada, sperimentando e sperimentandomi.
Decido di trasferirmi a Padova e proseguire gli studi specialistici.
Lì la mia vita svolta, ne sono consapevole ora più di allora.
Nel mentre degli studi, lavoro, per soddisfare il mio desiderio di autonomia e per fare esperienza del mondo.
Non vesto più solo il ruolo di “figlia” e “studentessa”, ma anche di (giovane) donna che provvede sempre più a sé stessa.
E coltiva la passione per la conoscenza dell’Altro.

Dopo la laurea e l’anno previsto di tirocinio (svolto all’interno del Servizio di Disabilità adulti dell’Ulss 16 di Padova), ottengo l’abilitazione all’esercizio della professione, superando in prima battuta l’Esame di Stato (luglio 2010).
Ormai “timbrata ufficialmente psicologa”, inizio a guardarmi attorno per cominciare a “mettere sempre più le mani in pasta”, ansiosa di passare dal “sapere” al “saper fare”. Transizione necessaria per accumulare quel bagaglio, anche umano, che ti porta progressivamente a “saper essere”.

Per questo sento il bisogno di approfondire ancora di più la mia formazione.
Inizio la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, ad indirizzo cognitivo-interazionsta (dicembre 2010). Quattro anni intensi, fondamentali e necessari.

Nel mentre, proseguo le mie esperienze lavorative e professionali, anche grazie alle ore svolte presso strutture della sanità pubblica (come previsto, per legge, per ogni anno di frequenza della scuola di specializzazione). Ore ed esperienze fondamentali, trascorse praticando contesti diversi e sperimentando diversi mondi di complessità e umanità. Il tutto con lo scopo di  formarmi e specializzarmi sempre più nella direzione dell’esercizio della psicoterapia. E’ così che vivo le mie esperienze al Servizio Adozioni (Ulss di MIrano), al Consultorio Familiare (Ulss Mirano) e al Centro di Salute Mentale di Mogliano Veneto.

Nonostante le situazioni, i contesti e i servizi differenti, c’era sempre una costante per me: le protagoniste; ovvero, le persone e le loro storie. Così come costante rimaneva, fortunatamente, la mia attrazione e sete di ascolto.
Si aggiungeva un fattore determinante in più: l’acquisizione di strumenti che potevo mettere a disposizione di quelle persone. Se volevano, potevamo ripensare assieme alle loro storie per scrivere altri e diversi “finali”.
Potevo iniziare ad “Essere” concretamente strumento di aiuto e cambiamento.

Nel mentre, la donna, che cresce come professionista, “evolve” anche attraverso una metamorfosi unica nel suo genere: mio figlio decide di sorprendermi, sbaragliare i miei programmi e venire al mondo.
Lui sta di certo contribuendo a costruirmi e ri-definirmi ogni giorno nel pensare a chi sono. Mi influenza come persona, come donna, come figlia e come professionista.

Oggi, cerco di vivere ogni giorno appieno i molti ruoli che mi caratterizzano.
Sorridendo amichevolmente con (una nuova e diversa) consapevolezza al pensiero ben espresso dal caro John Lennon quando scrisse: “la vita è ciò che ti succede mentre fai altri progetti”. La differenza, per me, la fa l’esser disposti a prestare attenzione...

Così, “tra un programma e i vari fuori programma”, oggi sono una persona che si dedica con passione al lavoro di psicologa e psicoterapeuta; mi diverto a stupirmi e sorprendermi mentre osservo mio figlio, impegnato nel “meraviglioso lavoro” di  crescere, e di agire quella miriade di piccoli grandi cambiamenti quotidiani del suo percorso. Amo prendermi momenti per passeggiare al sole e per fare un po’ di sport. La sera, l’appuntamento col conforto del divano, di una tisana e di qualche pagina di un buon libro sono sempre graditi per accompagnarmi nelle ore che mi separano da un giorno nuovo.

Altre curiosità...? Vai al profilo del percorso formativo e professionale


Elisa Fermo
Psicologa Psicoterapeuta a Venezia / Mestre

Dott.ssa Elisa Fermo
Psicologa Psicoterapeuta a Venezia - Mestre

Iscritta dal 2011 all’Albo degli Psicologi della Regione Veneto n. 7918
Laureata in Psicologia Clinica, presso l’Università degli Studi di Padova
P.I. 04494630264

 

declino responsabilità | privacy e cookies | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Elisa Fermo
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it